BIO ita

IMG_9892

“Sacri Cuori erano quelli appesi sopra i letti delle nostre nonne, in un’Italia che sognava di più. Sacri Cuori erano quelli nelle case di Nogales, in Messico, appena sotto il confine con l’Arizona…”

 

Sacri Cuori è il gruppo creato e guidato dal chitarrista e compositore Antonio Gramentieri.

Negli anni il line up si è stabilizzato intorno al batterista e percussionista Diego Sapignoli e al basso di Francesco Giampaoli. Diversi sono i collaboratori stretti, sia dal vivo che in studio: Denis Valentini (batteria/percussioni/voce/basso tuba), Francesco Valtieri (sax baritono, percussioni), Enrico Mao Bocchini (batteria/percussioni), Roberto Paci Dalò (clarinetto basso), Enrico Farnedi (tromba), Christian Ravaglioli (fisarmonica, tastiere, sax, oboe)  e altri.

La band da anni calca i palcoscenici internazionali più di quelli di casa propria; Hanno suonato in Inghilterra, Francia, Germania, Olanda, Belgio, Croazia, Serbia, Polonia, Svizzera, Austria, Repubblica Ceca, Bulgaria, Grecia, Stati Uniti, Australia, Norvegia e Svezia.

In questi anni, oltre all’attività del gruppo, Sacri Cuori sono stati molto attivi come backin’ band, dal vivo e in studio, scelti da molti personaggi di spicco del cantautorato internazionale: Hugo Race, Dan Stuart (Green on Red), Richard Buckner, Robyn Hitchcock, Woody Jackson e molti altri.

 

Nel 2007 Antonio Gramentieri insiema ad una serie di collaboratori registra la colonna sonora per un lungometraggio che diventerà poi il primo disco “Douglas & Dawn” presso il Wavelab Studio di Tucson-Arizona. Il disco uscirà solo nel 2009 ed i musicisti coinvolti erano: John Convertino, Jakob Valenzuela dei Calexico, Howe Gelb, Marc Ribot, James Chance.

douglas-LP-xweb          copertina-x-web

Mixato da John Parish a Bristol, il disco si muove su confini musicali “desertici” e dagli ampi spazi, intrisi di folk, blues e psichedelia. Il disco ha riscosso ottime attenzioni su tutta la stampa internazionale.

ibr003_BANNER_web1

Nel 2009 nascono ufficialmente i Sacri Cuori dal sodalizio con il batterista e percussionista Diego Sapignoli, con la collaborazione delle violoncelliste Jenny Adejaian e Claudia Dellagatta.

Coney Island NY

Coney Island NY

live a controradio

Lavorando sempre a stretto contatto Antonio e Diego accompagnano come backin band Bill Elm dei Friends Of Dean Martinez ed iniziano la collaborazione con Hugo Race (ex Nick Cave & The Bad Seeds) registrando il primo disco Fatalists e con The Slummers, band di Dan Stuart (Green on Red) e JD Foster (produttore di Calexico, Marc Ribot..). Seguiranno i relativi tour in Italia, Europa e Stati Uniti (partecipando anche al SXSW Festival di Austin-Texas).

Nel 2010 la formazione Sacri Cuori diventa un collettivo più ampio a tutti gli effetti con l’ingresso del bassista Francesco Giampaoli e coinvolgendo sempre più collaboratori che si avvicenderanno, creando una vera e propria squadra di lavoro.

fauni-x-web SACRI CUORI CREDITO

Nel 2011 registrano il disco solista di Dan StuartThe Deliverance Of Marlowe Billings” e il secondo disco di Hugo Race FatalistsWe Never Had Control“. Nello stesso anno fanno il tour Europeo come backing band di Richard Buckner.

Tra il 2011 e il 2012 registrano in Italia, Richmond (Virginia), e Los Angeles il secondo disco di Sacri Cuori “Rosario” insieme a musicisti quali: Marc Ribot, David Hidalgo (Los Lobos), John Convertino, Jim Keltner, Stephen Mc Carthy, Isobelle Campbell. Il disco che si affaccia su altri mondi musicali immaginari racconta la Romagna delle origini che si specchia nell’America dei confini. L’Adriatico nel Pacifico, Rimini in Venice Beach. Una musica che ritrova anche le suggestioni letterarie dell’italo-americano John Fante, le allucinazioni di David Lynch, il Messico immaginato dalla fisarmonica di Castellina/Pasi.

Sacri-Cuori-cover-hi-res-1-150x150

Una musica dagli ascolti colti ma dall’anima popolare, che affronta senza remore la propria italianità, la sfida della melodia e che cerca l’avanguardia nella sintesi delle influenze più che nel gesto ad effetto. Il disco è stato presentato  a Radio 3 all’interno del programma Alza il Volume, e dal vivo presso gli studi di Radio 2 Rai per il programma Moby Dick.

Registrano anche il disco di Woody JacksonDos Manos” ( l’autore della colonna sonora del videogioco Red Dead Redemption)

Diego e Antonio come “cellula” Sacri Cuori lavorano con il gruppo Il Pan del Diavolo arrangiando e registrando il disco “Piombo Polvere e Carbone” e facendo il relativo tour.

Nel 2013 i Sacri Cuori hanno composto la colonna sonora del film Zoran, il mio nipote scemo,  opera prima del regista Matteo Oleotto, nel cast Giuseppe Battiston come attore protagonista. Il film è stato presentato al Festival di Venezia il 3 Settembre 2013 e vincitore alla 28esima settimana della critica. Il CD con le musiche è uscito nel Dicembre 2013.

1392009_661591440547386_361194155_n

Le musiche vincono il premio come miglior colonna sonora presso l’EST film Festival di Montefiascone (VT).

E’ una colonna sonora che lascia parlare gli spazi e fa incontrare la terra del set, quella del confine Sloveno con un’idea immaginaria/immaginata del confine come luogo dello spirito. Sono frammenti di folk grezzo, impregnati dell’umido della terra e dei pochi raggi di sole che la scaldano; blues rallentati, ebbri di vino e zoppicanti, twang sgraziati e minacciosi come i personaggi del film.

Nell’estate 2013 viene presentato all’interno del Ravenna Festival il progetto (non senza un pizzico di autoironia), “Sacri Cuori Social Club“. Si tratta di un incontro “a specchio” – di repertori, di suoni – con due vecchi leoni del liscio, forti di importanti trascorsi orchestrali e collaborazioni col mondo del cinema (De Sica etc): il fisarmonicista Primo Montanari e l’ocarinista/sassofonista Michele Carnevali.

Sacri Cuori "Social Club" with Primo Montanari, Michele Carnevali

Sacri Cuori “Social Club” with Primo Montanari, Michele Carnevali

Suonano insieme a Marc Ribot a Male’ (TN) per il festival “Trentino in jazz”.

In Settembre 2013 sono iniziate le prime registrazioni del nuovo disco di cui la prima tranche insieme ad Evan Lurie (Lounge Lizards).

Successivamente volano in Australia per il tour di Hugo Race Fatalists e Sacri Cuori seguito dal tour europeo di cui alcune date insieme a Mark Eitzel (American Music Club).

Durante il 2014 partecipano alle registrazioni del nuovo disco de Il Pan Del DiavoloFolkrockaboom“.

inizia la collaborazione con la cantante italo-Australiana Carla Lippis sia dal vivo che per il nuovo disco di Sacri Cuori

IMG_0517

Suonano presso Il Ravenna Festival presentando con Evan Lurie il “Concerto per Film e Orchestra” sonorizzando il film “Le Chien Andalou” di Luis Bunuel con una composizione dello stesso Lurie con la partecipazione del videomaker Andrea Pedna.

IMG_1867

Accompagnano l’icona psychobilly Tav Falco per una paio di concerti, e partecipano allo Sponz Fest. di Calitri sotto la direzione artistica di Vinicio Capossela. Per l’occasione Sacri Cuori oltre a suonare il proprio repertorio hanno accompagnato Robyn Hitchcock, Howe Gelb e lo stesso Vinicio.

TAV OK

IMG_3877

IMG_3850

Il 22 Maggio 2015 esce DELONE il nuovo disco di SACRI CUORI con l’etichetta Glitterbeat Records. Il disco include partecipazioni di Howe Gelb dei Giant Sand, Steve Shelley dei Sonic Youth, Evan Lurie e Marc Ribot. Il disco segna anche il debutto dell’ultima diva italiana Carla Lippis.